dieta-ancestrale-cocco
Evoluzione

Cucina Sana

Una cucina sana apporta all’organismo moltissimi benefici

Imparare a cucinare in maniera salutare e in linea con le linee guida Dell’ OMS può solo che giovare al nostro benessere

Mi sento di condividere con voi alcuni accorgimenti e spunti per migliorare la vostra cucina e renderla piu’ leggera, nutriente e potenziante

1) METODI DI COTTURA: il metodo di cottura è una parte importante del cibo che ci accingiamo ad assumere, ci sono cibi potenzialmente sani, che quando cotti male ed ad alte temperature sani non lo sono più.

C’è una bella differenza tra un pescato cucinato al vapore e un pescato alla griglia, come un pane cotto nel forno di casa 180° e un pane cotto nei forni delle panetterie 400°, come ad esempio mangiare le verdure crude, o marinate, oppure fritte nell’olio bollente.

Il metodo di cottura trasforma il cibo e se cucinato ad alte temperature, modifica la sua struttura.

Cibi ritenuti sani, se cotti in maniera violenta, sani non lo sono più.

Ci sono molecole che vengono prodotte dalle alte temperature, come i benzopireni per le cotture arrostite, l’ acrilamide per le fritture, i pm 10 per le cotture nei forni ad alte temperatura e molte altre sostanze che se ingerite producono radicali liberi che sono tossiche per il fegato e aumentano addirittura la produzione di genotossine che potrebbero aumentare la formazione di radicali liberi e cellule tumorali.

Per esempio la stessa carne se cotta a bassa temperatura oppure  arrostita al barbecue non è la stessa cosa, e non ha lo stesso impatto nell’organismo.

La carne cottac al barbecue produce benzopireni, e vero che se pur abbia un sapore decisamente migliore della carne bollita, purtroppo tanto bene non fà.

Le cotture migliori sono quelle dolci e a bassa temperatura che riducono la formazione di molecole tossiche e quindi alleggeriscono in carico di radicali liberi nell’organismo

2)FRITTURA: friggere con un olio saturo e ben diverso da friggere con un olio polinsaturo o monoinsaturo, per esempio: se friggiamo ad alte temperature  e la formazione di molecole dannose aumenta vertiginosamente, ma ci sono grassi che resistono a temperature piu’ alte e grassi che resistono a temperature piu’ basse, per esempio l’olio di girasole e un pessimo grasso per friggere perchè instabile alle alte temperatura e quindi aumenta notevolmente la formazione di molecole tossiche, mentre invece ad esempio lo strutto e un grasso ottimo per friggere in quanto il punto di fumo è molto alto e la formazione di molecole dannosa e ridotta.

Possiamo dire che quando sentiamo nell’aria puzza di fritto, ecco proprio quello e olio bruciato, che ha subito una trasformazione non salutare

Poi si sà il fritto meno se ne mangia e meglio è…

3)MARINATURE: Le marinature sono un’ottimo modo per conservare e preparare i cibi, ad esempio marinare un salmone sotto sale e zucchero è piu’ digeribile e salutare dello stesso salmone che è stato fritto in olio o cucinato alla griglia, marinare broccoli e cavolfiori crudi con salsa di soia e olio evo, è sicuramente piu’ salutare che mangiare broccoli arrostiti in padella o cucinati in maniera violenta, in quanto anche le sue proprietà nutrizionali rimangono piu’ facilmente nell’alimento e quindi apportano tutti quei minerali e oligoelementi indispensabili all’ organismo che con la cottura molti di essi purtroppo si perdono.

4) CIBI INTEGRALI: consumare cibi integrali è sicuramente piu’ salutare che consumare cibi raffinati, ad esempio cucinare del riso integrale è sicuramente piu’ sano del consumare della pasta raffinata o del pane bianco, questo per il suo contenuto di fibre e di minerali che nei cibi raffinati sono nulli

5) COTTURE DOLCI E VAPORE: Cucinare a Vapore o con metodi di cottura dolci sono cotture da preferire in quanto sono piu’ digeribili, i cibi apportano piu’ vitamine, minerali e oligoelementi  e appesantiscono meno fegato e metabolismo. Il vapore, la bollitura o la bassa temperatura sono ottimi metodi di cottura che possiamo inserire nella nostra cucina, bisognà però imparare ad utilizzare le spezie per migliorare la loro godibiltà al palato

6) SPEZIE  E RADICI: Le SPEZIE  e le Radici hanno proprietà fantastiche per il nostro organismo, ad esempio il timo è un ottimo digestivo e carminativo, lo zenzero e un fenomenale digestivo e blando antinfiammatorio e antinausea, Il basilico ha proprietà antispasmodiche e blando antinfiammatorio, la maggiorana è espettorante e sedativa,  il rosmarino ha proprietà antisettiche espettoranti e antifebbrili e così via per moltissime piante.. insomma madre natura oltre che al profumare i nostri pianti ci mette a disposizione anche la sua farmacologia fatta di semplici piante ed erbe

7) FUNGHI MEDICINALI: i funghi medicinali stanno entrando prepotentemente nelle nostre cucine perchè oltre a essere buoni fanno anche molto bene: per citarne alcuni come shitake, Maitake, Auricularia, Agaricus Blazei Murril, Reishi, Pleurotus, Coprinus, Hericium, Cordiceps e molti altri,  sono tutti funghi con proprietà fantastiche per il sostegno del sistema immunitario e apportano una serie di sostanze utili e benefiche a tutto l’organismo. Con questi funghi possiamo creare zuppe, contorni e infusi che se assunti quotidianamente aiutano a preservare l’equilibrio del nostro organismo.

8) BEVANDE FERMENTATE:  Le bevande fermentate sono conosciute sin da tempi antichissimi per essere molto  salutari per l’uomo, ad esempio kombucha, kefir, yogurt, kimus, oppure verdure fermentate come i crauti apportano all’organismo batteri utili al nostro intestino e di grande benessere per la nostra flora batterica intestinale

9) ESTRATTI DI FRUTTA E VERDURA: gli estratti di frutta e verdura di stagione sono un proprio e vero concentrato di benessere e di acqua buona, i benefici sono di purificazione, nutrimento e idratazione . L’estrattore con bassi giri al minuto e generalmente la scelta migliore per consumare estratti di qualità

Ecco alcune delle possibili scelte per migliorare la vostra cucina di qualità in maniera piu’ sana e nutriente

Andrea Di Giglio

Scopri di piu’

Desideri Stupire i tuoi ospiti ?

Acquista i miei libri

Importante: questo sito web non da consigli medici, nè suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere del medico.
Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume la responsabilità. L’intenzione del sito è di essere illustrativo, non esortativo né didattico