La stanchezza surrenale o fatica cronica è l’incapacità delle vostre ghiandole surrenali di regolare il cortisolo in maniera equilibrata.

Sintomi da stanchezza surrenale

STANCHEZZA SURRENALE

  • stanchezza al risveglio
  • mancanza di concentrazione e memorizzazione
  • fatica cronica quotidiana
  • irrascibilità e nervosismo
  • allergie e intolleranze aspecifiche
  • pressione bassa e ipoglicemia
  • desiderio di carboidrati insulinici e zuccheri semplici
  • desiderio di caffeina continua
  • continua necessità di dormire
  • dolori intestinali aspecifici sopratutto dello stomaco

Cause

  • dieta sbilanciata
  • eccesso di stress psico-fisico-emotivo protratto nel tempo
  • eccesso di caffeina e stimolanti protratti nel tempo
  • disbiosi intestinale severa
  • carenza proteica nella dieta
  • eccesso di carboidrati insulinici nella dieta
  • eccesso di zuccheri raffinati
  • consumo eccessivo di cibi e bevande zuccherine

Come rimediare a tutto ciò?

Se siete stanchi e affaticati cronici o perennemente nervosi probabilmente il cortisolo è la causa che innesca questi meccanismi.

Seguendo i ritmi circadiani che madre natura ha stabilito per noi, dovremmo avere il cortisolo alto al mattino che ci rende attivi e svegli, pronti per affrontare la giornata con energia e vitalità. Con il passare delle ore questo ormone diminuisce naturalmente per permetterci verso sera di addormentarci serenamente, così che al mattino seguente l’impennata di cortisolo ci fa risvegliare in maniera attiva ed energica.

Se avete perso questo perfetto equilibrio, potete rimediare con la dieta ed un’ integrazione specifica, che nell’arco di pochi mesi vi rimetterà in sesto!

LA DIETA CHE VI CONSIGLIO E’ SICURAMENTE QUELLA ANCESTRALE, ma con qualche accorgimento importante che farà la differenza.

Ad esempio:

  • effettuare una dieta low carb o chetogenica
  • eliminare i cereali insulinici
  • evitare zuccheri raffinati
  • fare una colazione proteica
  • abbinare proteine -verdure e grassi benefici per i 3 pasti principali
  • non consumare zuccheri e amidi alla sera

 

Come BIO-integrazione consiglio:

 

 

Fatevi proporre e gestire questi integratori in maniera corretta, e non prendeteli alla leggera!

Potete contattarmi per informazioni specifiche al caso vostro

Andrea Di Giglio       mail: info@andreadigiglio.it | tel: 389 6515253